SECONDA VITTORIA PER I RAVENS

SECONDA VITTORIA PER I RAVENS

La sfida per il primo posto del girone G parte in salita per i Ravens, dopo appena un paio di azioni infatti sono gli ospiti a trovare la prima segnatura con un ottimo pass del qb Giorgi che trova Carbone libero di raggiungere la meta; la difesa di Gasparri si riprende e ferma la trasformazione da 2 punti (0-6). L’attacco dei Ravens entra subito in partita, con Brazzi che trova Sullalti in end zone, mentre Cattabriga aggiunge la trasformazione da 2 punti (8-6). I Jokers non si accennano a rallentare, e Giorgi questa volta pesca Rossini libero di entrare in endzone, mentre la difesa imolese non concede la trasformazione (8-12).

Nel kickoff seguente, Manuel Masi attraversa tutto il campo e riporta la palla fino alla endzone avversaria, e questa volta non riesce la trasformazione (14-12). Si chiude così l’emozionante primo quarto, ricco di segnature e che mette in evidenza errori commessi da entrambe le formazioni.
Nel secondo quarto l’attacco imolese prova ad allungare con una corsa di Raffini (20-12), ma la difesa marchigiana recupera un fumble nella metà campo dei Ravens e riporta la palla direttamente in endzone, per il 20-12 che manda le squadre negli spogliatoi.


Nel secondo tempo i Ravens scendono in campo con un altro spirito, non sbagliano più nulla in attacco né in difesa, realizzando tre touchdown consecutivi nel terzo quarto; Raffini segna prima ricevendo un lancio di Brazzi e successivamente raccogliendo un fumble in difesa, mentre Cattbriga segna su corsa. Il kicker imolese Fonsetti aggiusta la mira e centra i pali in due trasformazioni, portando il risultato a fine terzo quarto sul 40-18. Nell’ultima frazione c’è ancora spazio per le corse di Cannata e per un TD pass del giovane Buscaroli su Manuel Masi, che fissa il risultato sul 47-18 finale.


Il prossimo appuntamento è per sabato 9 aprile, quando i Ravens andranno a Comacchio per affrontare i locali Buccaneers.

Leave a Reply