RAVENS U19, L’ AVVENTURA SI CONCLUDE CON UN SORRISO

Siamo arrivati all’ultimo capitolo di questa Under 19, davanti due squadre già escluse dalla possibilità di approdare ai playoff.
I Vipers Modena vogliosi di salutare il proprio pubblico con una vittoria e rifarsi della sconfitta di misura subita a Imola e i Ravens Imolese, che volevano cancellare le ultime due sconfitte subite nelle gare contro Ferrara ed Ancona e volevano confermare il terzo posto nel girone.

Sono i padroni di casa a partire con la palla e dopo alcuni buoni guadagni si scontra contro la difesa viola nero che costringe i Modenesi ad accontentarsi dei 3 punti con un Field Goal di Gatti L.

L’attacco Imolese sembra essere in partita da subito e Mazzotti sembra essere diretto verso la end zone ma perde la palla a 3 yd dal touchdown, ovale che viene raccolto da Vrapi che riporta la palla per oltre 30 yd.

I padroni di casa provano di approfittare di questo cambio di possesso, ma devono fare ancora i conti con una difesa compatta che li obbliga nuovamente al Field goal, ma questa volta Gatti non centra i pali.

Si va nel secondo quarto, palla ai Ravens che però continuano ad avere difficoltà a trovare l’End Zone e obbliga gli Imolesi a restituire la Palla ai Modenesi, che questa volta sfruttano a pieno centrando il primo Td di giornata con una corsa di Gatti A. e si portano sul 10-0.

La segnatura appena subita da la scintilla che serviva all’attacco per mettersi in moto, basta in fatti solo un’ azione al Qb Mazzotti (proveniente dai Chiefs Ravenna) a mettere i primi punti a referto, pescando Luccarini libero per un Td pass da 60yd e una trasformazione da 2 punti da parte di Mazzotti portano il risultato sul 10-8.

Il resto del quarto ha visto le due squadre cercare invano di trovare spazi nella difesa avversaria ma senza risultati, andando all’intervallo sul risultato di 10-8.

Il secondo tempo inizia come si è concluso il primo, con le due difese che fanno ottimamente guardia alle proprie Endzone e per vedere un Td dobbiamo aspettare l’ultima frazione di gioco, sono i padroni di casa con un big play da parte di Grossi che con una corsa da oltre 60 yd porta il risultato sul 17-8.

Stessa situazione del primo tempo, nuovamente i Ravens rispondono al Td subito e con una sola azione, ancora sull’asse Mazzotti – Luccarini per un altro Td pass da oltre 50 yd, i Ravens vanno nuovamente da due punti e convertono nuovamente, questa volta su pass ricevuto da Casadei, ospiti ora ad una sola lunghezza dai padroni di casa.

La difesa Imolese questa volta non si limita a fermare gli avversari ma recupera la palla con Troncoso che ricopre un fumble avversario. L’attacco di coach Masi non si lascia scappare la ghiotta occasione e capitalizza al massimo, ancora con un pass di Mazzotti che questa volta trova Brusa libero di ricevere e correre in End zone per il sorpasso Viola-nero. Si va sul 24-17 per Imola.

I padroni di casa non ci stanno e nel drive successivo, nonostante diverse penalità riescono a trovare il novo vantaggio con Caselli che riceve da Gatti. E con la corsa di Vrapi sulla trasformazione da due punti riescono a passare nuovamente in vantaggio per 25-24.

Un ottimo ritorno di Casadei che porta l’ovale a 12 yd dalla end zone Modenese.
A Mazzotti basta una sola azione, questa volta su corsa per siglare l’ennesimo sorpasso, la trasformazione fallita da un vantaggio di soli 5 punti e con due minuti di gioco la partita è ancora in bilico.

Ma la difesa Imolese è determinata a salutare il campionato under 19 con un ottima prestazione e recupera nuovamente l’ovale con Troncoso che ricopre il secondo fumble di giornata.

A mettere la parola fine all’incontro ci pensano Sanzani che con una corsa varca la linea di meta e Cavini che sulla trasformazione da due punti riceveda Mazzotti per il definitivo 38-25.

Si conclude così l’avventura di questa under 19 che termina il girone con il risultato di 2-4, al terzo posto dietro ad Aquile Ferrara (6-0) e Dolphins Ancona (4-2). Risultato che può essere visto positivamente se consideriamo la poca esperienza e la giovanissima età della squadra, infatti la maggior parte dei ragazzi hanno davanti ancora almeno due campionati under 19.

Si ringraziano per questa stagione le società Titans Romagna e Chiefs Ravenna per il prestito dei loro atleti.

Ciarlariello Mattia

Ufficio Stampa Ravens

Leave a Reply