Partita al cardiopalma a Imola

Dopo due partite Ravens Imolese e Vipers Modena si presentano ancora con uno zero nella casella delle vittorie, e sono entrambe determinate a centrare il primo successo stagionale.

Ad aprire le danze ci pensano gli ospiti che trovano il vantaggio con una lunga corsa di Benassati nell’unica segnatura del primo quarto, segnature che però non sono mancate nel secondo periodo di gioco che ha visto la realizzazione di ben 6 Td, 3 per parte, con le squadre che iniziano un tira e molla che durerà fino alla fine dell’incontro.
Iniziano gli ospiti sempre su corsa, questa volta a portare il pallone oltre la goal line è Grossi, e si portano a due segnature di vantaggio, ma i padroni di casa che hanno faticato nella prima frazione iniziano ad ingranare e trovano la prima segnatura con un lungo Td pass per Luccarini che mette i primi punti per i Ravens sul tabellone.
Nell’ultimo minuto del primo tempo si assiste alla realizzazione di 4 Td.
Al Td realizzato da Gambetti su pass di Gatti per il nuovo allungo Modenese risponde immediatamente Luccarini ancora ottimamente imbeccato da Mazzotti, ma Modena con un ritorno eccellente di Magni che si fa tutto il campo torna a due lunghezze di vantaggio. Imola riprende palla con pochissimi secondi allo scadere e nell’ultima azione trova nuovamente la via del Td grazie ancora a Mazzotti che trova Casadei libero di arrivare in end Zone.

Si va all’intervallo dunque sul punteggio di 29-18 per gli ospiti.

Imola sostenuta dal pubblico di casa accorcia subito le distanze con Salomoni su corsa, ma Modena vuole tenere a distanza i padroni di casa e allunga nuovamente con una corsa di Grossi.

Ma l’attacco di Imola è in giornata e con una corsa di Brusa ottimamente scortato dai compagni di suadra permette a Imola di accorciare nuovamente; ma come detto all’inizio in questa partite le squadre hanno dato vita ad un tira e molla che è durato per tutto l’incontro, e quindi abbiamo ancora Modena che segna nuovamente con Grossi su corsa e cerca un nuovo allungo.

Si va all’ultimo quarto di gioco sul punteggio di 44-32 in favore dei Vipers, i Ravens sono chiamati a fare un impresa, che si concretizza anche grazie ad una difesa che nell’ultima frazione di gioco è riuscita a lasciare a zero gli avversari, permettendo all’attacco di recuperare lo svantaggio, con due Td pass di Mazzotti, il primo per Casadei e il secondo per il pareggio per Brusa, purtroppo in entrambe le occasioni il punto addizionale è stato sbagliato, le squadre vanno dunque all’overtime.

I Ravens partono per primi con il loro drive offensivo, e trovano subito il Td ancora una volta per via aerea, questa volta il bersaglio di Mazzotti è Cavini.
E’ il turno di Modena che è obbligata a segnare, ma è la difesa Ravens a chiudere definitivamente la partita con un intercetto di Paul Costan che regala a Imola la prima vittoria stagionale.

Prossimo impegno domenica 17, nuovamente a Imola, contro le Aquile Ferrara, squadra ancora a punteggio pieno e che cercare di mantenere l’imbattibilità.

Vi aspettiamo

Ciarlariello Mattia
Ufficio Stampa Ravens

Leave a Reply